UniCa Biologia Teaching Internships

Internships

Tirocinio obbligatorio

I Corsi di Studio della Facoltà di Biologia e Farmacia prevedono all’interno del proprio piano di studio dei periodi di tirocinio obbligatorio che possono svolgersi, a seconda di quanto previsto dal Corso di Studio, in strutture interne all’Ateneo (Tirocinio interno) o in aziende o enti esterni (Tirocinio esterno).

Gli studenti devono scegliere un docente che faccia da Tutor accademico sia in caso di Tirocinio interno che in caso di Tirocinio esterno.

Per attivare un Tirocinio esterno è indispensabile la presenza di una Convenzione tra la struttura ospitante e la Facoltà di Biologia e Farmacia.

Per l'attivazione di una nuova Convenzione il Tutor accademico dovrà inviare una mail all'indirizzo mail tirocinibiofarm@unica.it indicando i seguenti dati dell'ente o azienda con la quale si intende stipulare una nuova convenzione:

  1. denominazione legale;
  2. indirizzo legale;
  3. codice fiscale/partita iva;
  4. PEC;
  5. e-mail;
  6. telefono;
  7. cognome, nome, luogo e data di nascita del rappresentante legale.

L'attivazione di una nuova Convenzione deve essere richiesta almeno 2 mesi prima della data presunta di inizio del tirocinio.

Il Tirocinio curricolare è il Tirocinio obbligatorio previsto nel piano di studio del Corso di Laurea in Biologia e che ogni studente deve frequentare; si tratta del Tirocinio nel corso del quale lo studente prepara la Tesi di Laurea.

Lo studente di Biologia potrà richiedere la frequenza del Tirocinio curricolare, finalizzato alla preparazione dell’elaborato finale, solo dopo aver acquisito almeno 120 CFU. I CFU acquisiti dovranno includere anche quelli relativi alle discipline propedeutiche a quella per la quale si fa richiesta di Tirocinio.

Il Tirocinio curricolare può essere svolto:

a) presso uno dei laboratori di ricerca di cui è responsabile un docente appartenente alla Classe verticale L-13/LM-6 (vedi elenco);

b) presso il laboratorio di ricerca di un docente scelto tra i docenti dei Corsi di Studio della Facoltà di Biologia e Farmacia;

c) presso strutture esterne all'Università: in tal caso il Tirocinio si configura come Tirocinio esterno ed è indispensabile la presenza di una Convenzione tra la struttura ospitante e la Facoltà di Biologia e Farmacia. 

In tutti i casi, per l'accettazione alla frequenza, lo studente dovrà accordarsi per tempo (almeno 2 mesi prima e comunque prima di iniziare il Tirocinio) con un docente della Classe verticale L-13/LM-6 (vedi elenco), il quale, oltre a svolgere il ruolo di Tutor accademico del Tirocinio, sarà anche Relatore della Tesi di Laurea.

Nel caso di un Tirocinio esterno lo studente è tenuto a far compilare dal Tutor aziendale il Questionario Tutor aziendale disponibile nella pagina Modulistica e, una volta compilato, dovrà inviarlo al Prof. Paolo Follesa (follesa@unica.it).

Procedura

I moduli per l'avvio e la conclusione del Tirocinio si trovano nella sottopagina Modulistica

 

TIROCINIO INTERNO

1) Lo studente individua il Tutor accademico che lo seguirà durante il Tirocinio e il relativo laboratorio di ricerca;

2) Lo studente compila il Modulo di avvio on-line;

3) Lo studente scarica il Registro presenze e lo compila in ogni sua parte;

4) Al termine del Tirocinio lo studente invia per e-mail il Registro presenze debitamente compilato al Tutor accademico e in cc all’indirizzo tirocinibiofarm@unica.it

TIROCINIO ESTERNO

1) Lo studente individua il Tutor accademico che lo seguirà durante il Tirocinio.

1.1) Qualora non fosse già attiva una Convenzione con la struttura esterna che dovrà ospitare il tirocinante, il   Tutor accademico invia all’indirizzo tirocinibiofarm@unica.it la richiesta di attivazione.

2) Lo studente compila il Modulo di avvio on-line;

2.1) Lo studente consegna una copia del Modulo di avvio presso l’Ente/Azienda ospitante.

2.2) Il Tutor aziendale compila la Dichiarazione di accettazione e la invia all’indirizzo tirocinibiofarm@unica.it e in cc al Tutor accademico.

3) Lo studente scarica il Registro presenze e lo compila in ogni sua parte;

4) Al termine del Tirocinio lo studente invia per e-mail al Tutor accademico e in cc all’indirizzo tirocinibiofarm@unica.it il Registro presenze debitamente compilato e firmato dal Tutor aziendale;

4.1) Il Tutor aziendale compila il Questionario Tutor aziendale;

4.2) Lo studente invia il Questionario Tutor aziendale al referente indicato nella pagina Tirocinio;

Referente Tirocini obbligatori

 

Maura Mandis

Telefono: +39 070 6756855

E-mail: tirocinibiofarm@unica.it

Tirocinio facoltativo

Il Tirocinio facoltativo è una delle possibilità che lo studente può sfruttare per colmare i CFU a libera scelta.

Possono accedere al Tirocinio facoltativo, fino ad un massimo di 6 CFU (150 ore) a valere sui CFU a scelta dello studente, tutti gli studenti iscritti ad uno dei Corsi di Studio della Classe verticale L-13/LM-6. Per l'accettazione alla frequenza, lo studente dovrà accordarsi per tempo (almeno 3 mesi prima) con il responsabile del laboratorio di propria preferenza che potrà essere scelto all'interno dell'Università oppure in strutture esterne. In caso di Tirocinio facoltativo svolto presso un laboratorio interno all’Università, il settore scientifico disciplinare del Tutor del Tirocinio facoltativo dovrà essere differente dal settore concorsuale del Tutor accademico (Relatore della Tesi di Laurea) responsabile del Tirocinio curricolare obbligatorio. 

Qualora lo studente desideri svolgere il Tirocinio facoltativo presso strutture esterne all'Università, un docente della Classe verticale L-13/LM-6 (vedi elenco) dovrà comunque essere supervisore dell'attività di Tirocinio e sarà responsabile della verifica dell'attività svolta dallo studente. 

Nel SOLO caso di un tirocinio in strutture esterne all'Università lo studente, al termine del tirocinio, è tenuto a far compilare dal Tutor aziendale il Questionario Tutor aziendale disponibile nella modulistica e, una volta compilato, recapitarlo al seguente e-mail: follesa@unica.it - ATTENZIONE: Questa e-mail non riceve istanze di tirocinio nè fornisce informazioni, peraltro presenti in questa pagina. 

In entrambi i casi, il Tirocinio facoltativo potrà essere approvato, previa presentazione di istanza al Consiglio di Classe solo se il programma formativo del Tirocinio facoltativo non è in alcun modo sovrapponibile con l’argomento della Tesi, ovvero del Tirocinio curricolare obbligatorio. Tale valutazione sarà effettuata dal Consiglio di Classe, sentita la Commissione Didattica, e previa acquisizione di dichiarazione di conformità da parte sia del Tutor del Tirocinio curricolare obbligatorio sia del Tutor di Tirocinio facoltativo, mediante semplice comunicazione all’atto del voto in Consiglio. 

Nel caso di richiesta di Tirocinio facoltativo effettuata prima di iniziare il Tirocinio curricolare obbligatorio, lo studente dovrà dichiarare di impegnarsi a svolgere quest’ultimo nel rispetto delle condizioni imposte sopra. Sarà cura del Tutor del Tirocinio curricolare obbligatorio che riceve la richiesta, acquisire informazioni in merito ai contenuti del Tirocinio facoltativo, prima di accettare lo studente in Tesi. 

Una volta scelto il laboratorio (universitario o esterno) di propria preferenza lo studente deve presentare regolare istanza al Consiglio di Classe verticale L-13/LM6, tramite il modulo "Richiesta autorizzazione Tirocinio facoltativo" con marca da bollo di 16 € da presentare in Segreteria Studenti. Il Consiglio di Classe delibererà in merito alla coerenza del Tirocinio facoltativo prescelto con il progetto formativo del Corso di Laurea/Laurea Magistrale e secondo le prescrizioni di cui sopra.

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie