Communication

Autore dell'avviso: Ateneo

06 February 2024
Il programma Erasmus+ Traineeship ERADOC intende offrire un supporto finanziario a 75 dottorandi e specializzandi di questa Università che intendono realizzare all’estero esperienze di mobilità della tipologia Erasmus+ Traineeship, assicurando in ogni caso il rispetto del principio del divieto del doppio finanziamento in modo tale che non ci sia una duplicazione del finanziamento degli stessi costi da parte di altri programmi dell’Unione e nei confronti delle risorse ordinarie da bilancio statale

---

E’ emanato l’avviso di selezione per l’attribuzione di 75 contributi individuali finalizzati all’effettuazione di esperienze di mobilità della tipologia Erasmus+ Traineeship in Università straniere situate nei seguenti Paesi Europei associati al programma Erasmus+: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Turchia, Ungheria.

Il 60 % delle esperienze complessive (45 in totale) potrà svolgersi nei Paesi Terzi (extra UE) non associati al programma Erasmus+ e cioè in tutti quei Paesi non ricompresi nel suindicato elenco. Non sono ammissibili attività formative presso San Marino e lo Stato della città del Vaticano. 

In relazione alla durata del tirocinio è possibile scegliere una delle seguenti tipologie di mobilità:

MOBILITA’ DI LUNGA DURATA (long-term physical mobility): 50 contributi individuali, di cui fino a 30 per le esperienze da realizzare nei Paesi Terzi non associati al programma Erasmus+, che devono avere una durata minima di 2 mesi e massima di 6 mesi,

MOBILITA’ DI BREVE DURATA (short-term physical mobility): 25 contributi individuali, di cui fino a 15 per le esperienze da realizzare nei Paesi Terzi non associati al programma Erasmus+, riservati esclusivamente agli studenti iscritti ad un corso di dottorato dell’Ateneo. Tali tipologie di mobilità devono avere una durata compresa tra i 5 e i 30 giorni. 

Le attività oggetto di rimborso devono aver luogo nel periodo compreso fra i mesi di gennaio 2024 e dicembre 2024. Tutte le spese relative alla mobilità dovranno essere sostenute entro e non oltre il 31.12.2024.

Il contributo Erasmus+ è da ritenersi esclusivamente un aiuto per le spese che si sosterranno durante il soggiorno all’estero e sarà corrisposto per un numero massimo di 7 giorni (esclusi i giorni del viaggio), a partire dalla data di arrivo presso la sede estera di destinazione così come indicata nell’attestato rilasciato dall’Istituzione straniera presso la quale la mobilità Erasmus+ è stata effettuata.

Sarà garantito il rimborso del viaggio A/R effettuato in classe economy.

A ciascun partecipante sarà, inoltre, assicurato il rimborso parziale, entro il limite di € 500 per studente e dietro presentazione dei giustificativi di spesa, dei costi sostenuti per le eventuali spese per il visto, l’assicurazione sanitaria e l’eventuale iscrizione a corsi e convegni di formazione in linea con l’attività formativa da svolgere.

Tutte le informazioni sul concorso sono disponibili sulla pagina Erasmus+ del sito web dell’Ateneo all’indirizzo: https://web.unica.it/unica/it/ateneo_s04_ss03.page

Last notices

01 October 2024

Indirizzo e-mail

Informazioni importanti su comunicazioni via posta elettronica

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie